Verso l’inverno (Malus Prairie fire)

L’inverno è alle porte (quello metereologico data 1 dicembre)… qui nella bassa bolognese oggi regna la nebbia…. uhm, che fatica lavorare così… per fortuna ci sono i miei melini 🙂

Lo scatto che vi propongo oggi ritrae i pomi del Malus Prairie fire. Questo crabapple è stato selezionato ed introdotto dall’università dell’Illinois nel 1982, le meline sono persistenti e apprezzatissime dalla fauna; acidule al palato con la loro polpa violacea sono soprattutto un piacere per gli occhi…

Malus Prairie Fire

I Malus Prairie fire io li osservo da un paio di anni e li trovo ottimi per la robustezza e per l’intensità e la profusione di colori di tutte le parti della pianta. Si parte in primavera da germogli cremisi che aprono ad incredibili fiori viola rossastri.

Il nuovo fogliame emerge marrone rossiccio, vira poi lentamente al verde scuro, i piccioli delle foglie pure sono rossi. In autunno i toni virano all’arancio macchiato di terra.

Volete qualcosa di più da un melo?

Un saluto grande

Vuoi leggere tutti i post del sito sui meli da fiore? Se si, clicca qui.


Site Search Tags: Technorati Tags: ,


I commenti sono chiusi.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: