Felicità autunnali: Acer e Punica

Acer campestre e Punica granatum

Voglio chiudere la settimana lavorativa in bellezza e scordare tutte le schifezze che mi sono respirato in un questi giorni di lavoro nel centro di Bologna.

Guardate questo scorcio di giardino (Arboreto di Bologna): una quinta di ancor verdi Acer campestre incornicia una sequenza di ingiallite Punica granatum; dalla parte dell’obbiettivo si intravede il rossore autunnale di un Pnunus serotina… bello!  

Un saluto grande 🙂

Comments
One Response to “Felicità autunnali: Acer e Punica”
  1. Venere ha detto:

    Mi piace l’autunno, è una stagione generosa, anche nel mese di novembre, con le giornate così brevi, regala, tepori e colori. Ho un piccolo melo, poi dirò la specie, che ora non mi sovviene, in primavera è un effluvio di fiori rossi, ma ora in autunno è un piacevole alberello stracarico di mele grosse come le ciliege, colorate di tutti i toni dal giallo fino al ruggine. Ora sono tutte a terra, lucide e spavalde, come i sassi di un fiume. L’ enorme ginko mi inonda di foglie gialle, ogni giorno e oggi mi ha regalato uno splendido commento di un mio anziano vicino, che diversamente dal solito,(diceva: eh, le foglie…) ha detto com’è bello così giallo, è un peccato anche spazzare la strada!

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: