Liberate Ingrid!

Dalle foreste ancora cattive notizie: ancora una volta gli uomini vi intrufolano le loro nefandezze, è una pratica antica, è il versante di tenebra del nostro cuore che guida le orride vicende oggi rappresentate da questa immagine, pubblicata dai media, che ritrae la signora Ingrid Betancourt da duemilacentosette (sì, ho scritto bene, duemilacentosette) giorni prigioniera … Continua a leggere