Molto vicina e radicalmente lontana

Oggi ero con i bambini del nido e della materna dell’Atelier dei Piccoli per aiutarli con il loro orto: abbiamo racccolto bietole, scacchiato pomodori, controllato porri e patate… Tutti conoscevano e distinguevano, ma poi siamo passati in giardino e qui i nomi delle piante nessuno li sapeva. Io ho iniziato a classificare come fanno gli … Continua a leggere

Giardini per crescere @Atelier dei piccoli

Oggi il nostro maestro sarà il giardino […] via Il giardino: storie di Cura, di Semi e di Rinascita. — Atelier dei Piccoli Leggendo questo racconto trovo che sia sempre un piacere vedere quanto possono essere semplici i gesti, le pratiche che ci fanno avvicinare come giardinieri ai bambini nelle scuole. Al di là dei … Continua a leggere

Pensar da salice

” Non è stata una piena, un colpo di pietra o tronco, sono stati gli umani… Bene, perché la linfa era agli sgoccioli. Dalle radici sentivo movimenti sinistri: larve, funghi, batteri. Io ero il pasto. La vita di un salice è rapida, ingorda. Poi, con gli anni, quasi una punizione, arrivano quelli che fanno male… … Continua a leggere