Volere un giardino

“Da bambina non volevo le bambole, e nemmeno i pantaloni. Volevo un giardino.” Volere un giardino, per i più, è volere una scena, un luogo d’incontro: dove sei? Dove siete? Mi vedete? Per altri è un luogo d’individuazione, la stanza tutta per me dalla quale sognare un mondo più gentile e colorato. Il giardino è … Continua a leggere

Saluti e… palline d’argilla

Lo so, lo so che un bravo blogger non fa passare la settimana senza post: io carissimi naviganti arranco. Eppure la scrivania, ma soprattutto la mia zucca, è piena di appunti e note: difficile è trovare il tempo per elaborarle. Ricordo che all’inizio di questa “Blogger avventura” pensavo che presto avrei esaurito gli argomenti: ah … Continua a leggere

Contro il giardino di Pia Pera e Antonio Perazzi

Oggi sono rimasto stregato da questa frase letta sull’ultimo numero di Gardenia: … nostro antico cercare, tra le piante, la vita.   E’ di Pia Pera, tratta dall’ultimo libro, fresco di stampa, Contro il giardino. E’ un libro scritto assieme al passaggista Antonio Perazzi: sicuramente la mia prossima lettura. 🙂