Qual è il mio giardino?

Sorpreso e appassionato ho letto e riletto i vostri ultimi commenti (a proposito: grazie, grazie davvero 🙂 ). A questo punto che cosa dico del giardino? Io che da molti anni  non ho un giardino e che lavoro in quello di altri: qual è il mio pensiero? Il richiamo rilkiano del blog, l’Attraverso giardini a me … Continua a leggere

Attraverso giardini

  “Attraverso giardini d’improvviso belli tu porti, tu consolatrice, tutto effuso il mio cuore alla fontana. Ed io frattanto con il tuo rimango, inesauribile, in questo giardino bello e toccante infinitamente. Come un bambino sta coi suoi futuri e gran balocchi che non tocca ancora, io costudisco i doni del tuo cuore. E tu con … Continua a leggere